Invia un articolo Invia una immagine Segnala un sito
America latina on line
America Latina on line

  Home   Immagini Articoli Links  
   Home >> Articoli >> Notizie >> Scienze >> Che cos’è la zanzara Aedes aegypti?

.: Menu :.
Nuovi articoli
Articoli più letti
Articoli più graditi
Invia un articolo


Termini più cercati:
america latina
cile
cuba
brasile
ecuador

Che cos’è la zanzara Aedes aegypti?

Esistono molte specie di zanzare. Solo la zanzara Aedes aegypti ha dimostrato di trasmettere il virus Zika, anche se gli esperti sospettano che la specie Aedes albopictus potrebbe essere altrettanto capace

La Aedes aegypti è una piccola zanzara scura con macchie bianche e zampe a strisce. Secondo i Centri statunitensi per la prevenzione e il controllo delle malattie, la zanzara Aedes aegypti è responsabile della trasmissione del virus Zika, del virus dengue, del virus chikungunya e del virus della febbre gialla in alcune zone del mondo.
Qual è il ciclo vitale della zanzara Aedes aegypti? Una femmina adulta di zanzara Aedes aegypti può depositare da 100 a 200 uova alla volta. In genere vive da due settimane a un mese, deponendo le uova fino a 5 volte.
La zanzara depone le uova nell’acqua stagnante. Spesso ne trova vicino alle case, ad esempio nelle grondaie, in contenitori, vasi, fori negli alberi e vecchi pneumatici.
Per questo motivo, eliminando l’acqua stagnante due volte a settimana intorno a casa si possono ridurre le popolazioni di zanzare.
Quando l’uovo si schiude, la larva vive circa quattro giorni sui materiali presenti nell’acqua, come ad esempio le alghe. La larva entra poi nella fase pupale, che dura un paio di giorni e durante la quale non mangia. Trascorsa tale fase, è una zanzara adulta volante.
Le zanzare Aedes aegypti non si spostano molto durante il loro ciclo vitale: probabilmente, percorrono 400 metri o meno.
Perché pungono?
Solo le zanzare femmine pungono. Usano il sangue come fonte di proteine per le loro uova e depongono le uova dopo un pasto a base di sangue.
Le zanzare Aedes aegypti adulte pungono in genere durante il giorno, specialmente la mattina presto e al tramonto. Vengono attirate primariamente dall’anidride carbonica presente nel respiro degli esseri umani.
Le punture possono dipendere anche da altri fattori, come ad esempio il colore degli indumenti e l’odore della pelle (nella sudorazione). Si ritiene che gli indumenti di colori chiari siano meno attraenti per le zanzare.
In che modo la zanzara Aedes aegypti trasmette i virus? La zanzara Aedes aegypti contrae un virus (Zika, dengue o altri) quando punge una persona infetta. In assenza di persone infette da pungere, la zanzara non può diffondere il virus Zika, perché di per sé non è infetta.
Se la zanzara punge una persona infettata dal virus Zika, viene anch’essa infettata dallo stesso virus. Il virus impiega dai cinque ai sette giorni per replicarsi nella zanzara. Durante questo periodo, il virus arriva nelle ghiandole salivari della zanzara.
Attraverso tali ghiandole, la zanzara trasmette il virus alla persona che punge, creando potenzialmente una nuova persona infettata. Una stessa zanzara infetta può infettare varie persone.

Fonte: http://www.scjohnson.com/en/mosquitoes/it/info/aedes-aegypti.aspx

Autore: scjohnson.com
Il: 06/03/2018
Visite: 61
Tot. voti: 0
Voto medio: 0

Stampa     Invia ad un amico     Vota questo articolo


Torna indietro

Imposta come pagina iniziale Aggiungi ai preferiti Privacy Disclaimer Segnalazioni utenti Promuovi il tuo sito © 2000 - 2018 Alol.it MaxWebPortal Snitz Forums Vai all'inizio della pagina